Arruolamento dei Provider

Pubblicato giovedì 30 giugno 2011

Rilanciare la FAD in ambito ECM

Alle Aziende Sanitarie che si associno a SalusNet sarà offerto un catalogo di corsi ECM FAD. Per popolare il catalogo saranno selezionati i più autorevoli Provider italiani, ai quali sarà richiesto di sottoscrivere un contratto in cui Federsanità divenga il canale di commercializzazione verso le ASL ed AO che aderiscono al progetto. Le stesse Aziende Sanitarie ed Ospedaliere che aderiscono a SalusNet potranno proporre i loro corsi nel catalogo.

Qualificare l’offerta formativa Ecm nell’ambito della FAD

I corsi inseriti nel catalogo dovranno rispondere a precisi requisiti di qualità. A tal proposito Federsanità ha previsto di istituire un’apposita Commissione che, individuati i criteri generali di qualità, valuti i corsi prima di inserirli nel catalogo.

SalusNet diventerà quindi un bollino qualità che individuerà e qualificherà i corsi inseriti nel suo Catalogo.

Contribuire alla vitalizzazione del mercato della formazione

SalusNet, proporrà ad ASL ed AO i Corsi inseriti nel proprio cataloghi, e contestualmente offrirà una serie di servizi indispensabili alla buona gestione della politica formativa aziendale.

L’obiettivo è rendere permanente la relazione a vantaggio dei Provider, che avranno in tal modo uno sbocco nuovo di mercato, e  delle Aziende Sanitaria ed Ospedaliere che potranno contare su risorse sempre più qualificate e a costi controllati.

Contribuire al contenimento dei costi della formazione Aziendale Ospedaliera

L’esigenza di contenere i costi della spesa sanitaria coinvolge i costi della formazione obbligatoria (ECM). La FAD consente una significativa riduzione dei costi per utente formato.
SalusNet ritiene fondamentale uniformare la propria offerta a dei parametri di costo rapportati al numero di crediti erogati (costo/credito).