Salusnet, il progetto per la formazione Ecm FAD di Federsanità ANCI

Pubblicato venerdì 28 settembre 2012

Federsanità ANCI, nel contesto del programma di aggiornamento professionale obbligatorio Ecm, per contribuire a rendere praticabile l’obiettivo di garantire un alto ed aggiornato livello delle prestazioni sanitarie, ha promosso il progetto SaluNet, il network delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere collegate in rete per condividere corsi Ecm FAD di qualità e a costi contenuti.

Il bagaglio di esperienze che ogni Azienda Sanitaria ed Ospedaliera porta con sé, rappresenta una importante opportunità per realizzare una comunità che concorre a migliorare ed approfondire la fruizione di materiali didattici e lo sviluppo di attività formative attraverso il canale informatico.

L’impegno istituzionale di Federsanità ANCI è quello di garantire alla net-community di Salusnet una segreteria organizzativa a supporto di tutte le attività: dall’individuazione delle best practices in ambito sanitario, alla gestione delle risorse necessarie ad un efficiente funzionamento della community.
Il network ha una struttura semplice che condivide un protocollo d’intesa.

Contenuti fondamentali del protocollo

“ La net-community, tra Aziende sanitarie, Aziende ospedaliere, Istituti di ricerca, Università ed altri Enti Sanitari e senza erogazione di spesa, è un coordinamento di lavoro per condividere, secondo le autonome valutazioni assunte da ciascun soggetto volta per volta, le attività di e-learning ritenute di proprio interesse, comunicate in rete dagli aderenti alla presente iniziativa e agli stessi riservate, secondo le logiche del riuso ”.

" Dare atto che è intendimento comune che l’acquisizione, da parte di un aderente alla presente iniziativa, di servizi formativi on-line già esistenti e comunicati in rete, abbia luogo a condizioni economiche e tecniche più vantaggiose di quelle previste dal mercato ordinario"

" Sostenere con un’ampia partnership la progettualità di nuove attività di e-learning, nella direzione di una qualificata e conveniente risposta alla domanda di forniture ”